ULTIMISSIME

Addio Cesare

on .

Pescara perde un grande sognatore dell’arte e un punto di riferimento per tanti artisti
che hanno avuto la fortuna di poter esporre nelle sue iniziative. Cesare Manzo per la città si era identificato in FUORI USO, la sua creatura espositiva più affascinante e forse romantica, ma nell’ambito dell’arte ha realizzato molte iniziative che hanno sempre lasciato un segno tangibile della sua particolare vocazione a saper scovare il talento e a farlo conoscere agli appassionati. Cesare Manzo ha portato a Pescara molti artisti e ha cambiato numerose sedi, trovando sempre nuovi stimoli nel proporre luoghi abbandonati che potevano rinascere attraverso la scintilla artistica. Le mie più sentite condoglianze e quelle dell’intera Amministrazione Comunale che
compatta manifesta la sua vicinanza ai familiari di Cesare: Pescara da oggi sarà più
povera di talento, del grande talento di un sognatore dell’arte.
Pescara 11 ottobre
Carlo Masci
65121 Pescara, Piazza Italia, 1 – Tel 085 4283390
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. – pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Il nostro addio al Maestro Ettore

on .

Con Ettore Spalletti perdiamo una figura di grande spessore umano e di straordinaria creatività. Nelle linee e nelle dimensioni intime della sua ispirazione pittorica e delle sue opere trascendenti ha descritto il legame profondo che, nonostante la notorietà raggiunta, aveva con e sue radici pescaresi e abruzzesi, ha svelato l’amore per ricerca  cromatica ispirata all’arte concettuale e all’incontro tra colore e architettura che lo hanno reso celebre in tutto il mondo rendendolo un riferimento unico per le giovani generazioni. Ha dato lustro internazionale alla nostra terra e per questo ogni pescarese non potrà non essergli grato e
ricordarlo nella maniera più sentita. L’Amministrazione comunale di Pescara si stringe intorno ai familiari del Maestro con i profondi sentimenti di cordoglio.
Il sindaco di Pescara
Carlo Masci
 

ULTIMISSIME

on .

CONTO ALLA ROVESCIA PER L’ABBATTIMENTO DELL’EX ENAIP

on .

E’ iniziato il conto alla rovescia per l’abbattimento dei fabbricati fatiscenti dell’ Ex Enaip.
L’Amministrazione Comunale ha approvato infatti oggi, con delibera di giunta, il progetto definitivo ed esecutivo dei “lavori di demolizione del complesso ex Enaip in via della Riviera”. L’atto innescherà le procedure che porteranno in tempi brevi all’abbattimento di un complesso divenuto nel tempo luogo di ritrovo per disperati e punto di riferimento per attività illecite. La procedura di gara che partirà in tempi brevissimi individuerà entro i successivi 30 giorni la ditta esecutrice dei
lavori per poi arrivare alla definitiva messa in atto della demolizione.
“Con l’approvazione della delibera – ha spiegato il Sindaco Carlo Masci – abbiamo messo un ulteriore tassello per eliminare le strutture fatiscenti e abbandonate, manufatti pericolosi anche dal punto di vista igienico sanitario, da anni rappresentavano un obbrobrio territoriale.
L’abbattimento dovrebbe avvenire presumibilmente nel mese di novembre.”