STRADE PROVINCIALI DA TRASFERIRE ALL’ANAS:

on .

IL CONSIGLIO SUPERIORE DEI LAVORI PUBBLICI APPROVA LO SCHEMA DI DPCM

Dopo il parere positivo del Ministero delle Infrastrutture e della Conferenza delle Regioni, oggi è arrivato il via libera dell’adunanza plenaria del Consiglio superiore dei lavori pubblici allo schema di Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri con cui vengono riaffidati alla competenza statale dell’Anas oltre 550 km di viabilità provinciale abruzzese. 

La riorganizzazione delle strade individuate è avvenuta attraverso tre criteri: connessione con il sistema autostradale, collegamento con le aree turistiche di rilievo nazionale (Parchi e zone montane) e il recupero di strade ex statali che hanno mantenuto questa caratteristica dal punto di vista trasportistico.

“Questa non è una giornata neutra – ha commentato il presidente Luciano D’Alfonso – perché ci stiamo avvicinando a grandi passi all’approvazione definitiva del decreto che ci consentirà di risparmiare 30 milioni di euro per la manutenzione stradale”.