Adriatica Risorse, fatta la governance.

on .

Domenico Di Michele il primo amministratore unico

 

Nel pomeriggio di oggi si è costituta Adriatica Risorse Spa e la prima seduta dell’Assemblea che ha nominato amministratore unico Domenico Di Michelee quali componenti del collegio sindacale Francesco Verini, presidente eCinzia De Santis e Michele Di Bartolomeo. Sono stati inoltre nominati sindaci supplenti Giovanni Perna e Ligia Di Giulio. E’ stato anche nominato il revisore legale, Donatello Sciubba. Questo l’organigramma della nuova società interamente partecipata dal Comune di Pescara, affidataria in house della riscossione volontaria e coattiva dell’intero ciclo delle entrate.

 

“A tutti va il mio più sincero buon lavoro, perché il nuovo soggetto rappresenta un’innovazione strategica per il Comune – così il sindaco Marco Alessandrini- soprattutto nel nuovo quadro di finanziamento degli Enti Locali che sempre più devono autofinanziarsi, rendendo quindi indispensabile la realizzazione di un processo efficiente di tutte le fasi della raccolta e della coazione del ciclo dei tributi. La società permetterà anche di contrastare efficacemente l’evasione fiscale, perseguendo anche l’obiettivo perequativo di giustizia sociale e rendendo possibile la messa a regime, in futuro, della riduzione del carico fiscale dei cittadini.

Con queste nomine si conclude l’azione di governo di questa Amministrazione finalizzata al risanamento ed efficientamento amministrativo, iniziata quattro anni fa con l’approvazione del piano di riequilibrio finanziario pluriennale, andata avanti con la completa digitalizzazione di tutti i processi amministrativi, iniziata tre anni fa e giunta in questi giorni ai collaudi delle procedure informatiche.

Dopo aver operato un’efficace revisione della spesa, aver fatto fronte all’ingente massa debitoria trovata al nostro insediamento, si è completato oggi l’ultimo tassello che permette al Comune di disporre in modo più sicuro, efficace e giusto delle risorse di cui abbisogna per dare servizi necessari ai cittadini. 

Con gli adempimenti di oggi si è ufficialmente insediata la governance che a stretto giro assumerà le prime decisioni”.