Secondo giorno dello screening anti-Covid

on .

Eseguiti complessivamente 2260 tamponi nelle scuole e sulla popolazione

 

E’ proseguito anche oggi il piano dello screening anti-Covid nelle tre aree allestite dal Comune (Pattinodromo-Colli, Stazione ferroviaria di Pescara Portanuova e PescaraFiere in Via Tirino) e gestite dalla Asl per l’esecuzione dei test sulla popolazione pescarese; stessa cosa riguardo ai tamponi effettuati sugli studenti iscritti ai dieci istituti superiori del capoluogo. Sono stati 1127 i tamponi effettuati in giornata sulla popolazione: 400 alla stazione di Pescara Portanuova, 314 presso il Pattinodromo dei Colli e 413 a PescaraFiere in via Tirino.

<Anche oggi non abbiamo registrato code o problemi particolari – ha detto il sindaco Carlo Masci – segno evidente che il sistema è ormai in piena efficienza e a conferma che la metodica delle prenotazioni on-line sul sito del Comune (www.Comune.Pescara.it) è la migliore possibile>.
Stesso parere quello espresso dall’assessore alla Protezione Civile, Eugenio Seccia: <L’andamento ordinato che abbiamo registrato anche oggi dimostra che le procedure ormai sono oliate, a tal punto che da domani incrementeremo di 40 test l’ora il numero delle prestazioni erogate in ognuno dei tre punti di attività>. Gli operatori della Protezione Civile, che stanno lavorando per il controllo e la logistica, hanno ricevuto i complimenti del primo cittadino e la visita di Mauro Casinghini, Direttore dell’Agenzia regionale, che si è detto molto bene impressionato.
In questo 12 gennaio sono stati 1133 i tamponi eseguiti nelle dieci scuole superiori di Pescara: Di Marzio 33, Galileo (Via Vespucci) 210, Bellisario 82, Marconi 105, De Cecco  51, Acerbo 140, Classico 166, Volta 143, Manthoné 63, Da Vinci 140; il dato odierno va ad aggiungersi ai 919 della giornata di ieri. Il personale Ata e i docenti erano già stati sottoposti al tampone antigenico la settimana scorsa, in un numero complessivo di  973 unità.
Pescara, 12 gennaio 2021