PUBBLICO DELLE GRANDI OCCASIONI ALLA PRESENTAZIONE DEL NUOVO LIBRO DI LICIO DI BIASE "I TEMPI DI ALDO MORO".

on .

Giovedi 9 luglio al Parco dei Gesuiti a Pescara, lo storico Licio Di Biase, attualmente responsabile dell' Aurum, ha presenteto il suo ultimo libro dal titolo "I Tempi di Aldo Moro. Le idee, le speranze e le intuizioni dello statista democristiano": un modo per ripercorrere  pensieri e attività scevri dalle varie interpretazioni degli ultimi decenni. (CONTINUA)

 

Sono intervenuti, alla presenza di pubblico numeroso ed attentissimo, il Sindaco di Pescara, Marco Alessandrini e Bruno Tabacci, grande esponente della Democrazia Cristiana. Ha moderato la serata Silvano Barone. In conclusione l'attrice  Sara Iannetti ha letto una nota scritta da Bartolo Ciccardini il 16 marzo, ovvero la mattina del rapimento di Aldo Moro. Rapito il 16 marzo 1978 e ucciso il 9 maggio da terroristi delle Brigate Rosse,  è stato uno dei politici più amati,  abile mediatore nel coordinamento delle numerose correnti che si agivano all' interno della DC,  accademico e giurista italiano, cinque volte Presidente del Consiglio dei Ministri, segretario politico e Presidente del Consiglio Nazionale DC. 

L' autore dell' opera, Licio Di Biase storico e personaggio politico di intesa attività nel panorama abruzzese dal 1974 al 2014, ha al suo attivo varie pubblicazioni tra cui, quelle di carattere politico:  "L’ era della balena. La storia della DC abruzzese dal dopoguerra al 1992" (2003), "Giuseppe Spataro. Una vita per la democrazia" (2006), "Remo Gaspari. La politica come servizio" (2012)e "L’ OnorevoleD’Annunzio" (2013).                                                                                                         Doriana Roio