NEWS

TERZO MILLENNIO - Periodico d'informazione per l'organizzazione dei moderati. (Cliccare per leggere l'articolo)

on .

Direttore responsabile: Michele Del Castello
Direttore: Licio Di Biase
Capo redattore: Alessandro Di Biase
Redazione: Giampiero Di Biase, Doriana Roio, Chiara Marini, Filippo Cattelan.
Terzo Millennio News–on line
Edizione scep services sas – via di sotto, 41 – 65100 – Pescara
Registrato presso il Tribunale di Pescara n.1/93 del 6 febbraio 1993
Iscrizione registro nazionale della stampa n. 4220 del 14 maggio 1993

Il nostro settimanale on line da leggere nella propria posta, estende ancora di più il numero dei propri lettori. Chi non volesse ricevere il nostro giornale, oppure volesse segnalare notizie o fornirci altri indirizzi a cui inviare il giornale può rivolgersi a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .
La redazione

Il tuo indirizzo e-mail è stato rilevato da elenchi di pubblico dominio, da siti internet o da e-mail ricevute. In ottemperanza della Legge 675 del 31/12/96 così come modificata dal decreto legislativo 196 del 30/06/2003, per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati, rispondendo CANCELLAMI all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ricordando di usare lo stesso nome e la stessa e-mail, da cui risulta di aver ricevuto le nostre informazioni e non riceverai più alcun messaggio. Grazie della collaborazione. Se invece vuoi continuare a ricevere la nostra newsletter, ma hai cambiato indirizzo, puoi comunicarcelo e noi aggiorneremo la nostra mailing list. Puoi, inoltre, comunicarci e-mail di persone interessate a ricevere “Terzo Millennio News – on line”.

Costituito il Comitato per la rilettura del processo di fusione di Pescara, Montesilvano, Spoltore.

on .

LUNEDI' 18 DICEMBRE 2017 ALLE ORE 17.30

PRESSO LA SALA CONSILIARE DELLA PROVINCIA DI PESCARA

CI SARA' LA PRESENTAZIONE DELL'INIZIATIVA

CON L'INTERVENTO DEI COMPONENTI IL COMITATO.

IN ALLEGATO IL DOCUMENTO COMPLETO.

«...Mentre i regni e le repubbliche sono opera umana, sembra che il Comune esca dalle mani di Dio...».  (Alexis de Tocqueville)

 

Costituzione del “Comitato per la rilettura

del Progetto di fusione tra Pescara, Montesilvano e Spoltore”

I sottoscritti

1 – Licio Di Biase

2 – Piergiorgio Landini

3 – Diego De Carolis

4 – Luciano Di Lorito

5 – Lucio Zazzara

6 - Giacomo Cuzzi

7 – Valter Cozzi

8 – Pino Mauro

 •alla luce del Referendum consultivo finalizzato alla fusione tra Pescara, Spoltore e Montesilvano, peraltro svoltosi in una condizione di marginalità di interesse a causa delle concomitanti elezioni amministrative (a cui furono interessati due dei tre Comuni coinvolti), regionali ed europee;

•posto che all’esito di tale Referendum va certamente dato seguito;

•rilevando che la fusione tra Comuni appare tuttavia una soluzione parziale nei confronti della ben più complessa e da tempo richiamata questione della costituzione di un’Area Metropolitana;

 

•esprimendo preoccupazione per le ripercussioni di carattere politico, economico, sociale, identitario che tale scelta, se non attentamente meditata, inevitabilmente comporterebbe;

•sottolineando come essa meriti comunque dibattiti e approfondimenti su dati certi,

costituiscono il COMITATO DI FATTO denominato:

“Comitato per la rilettura del Progetto di fusione  tra Pescara, Montesilvano e Spoltore” 

Le ragioni del Comitato sono esposte nella nota allegata al presente atto, che costituirà il manifesto da sottoporre all’attenzione dell’opinione pubblica per la sottoscrizione e l’adesione al Comitato stesso.

Coordinatore dell’iniziativa è Licio Di Biase (tel. 3488286229) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.terzomillennio.eu

(CONTINUA)