NEWS

TERZO MILLENNIO - Periodico d'informazione per l'organizzazione dei moderati. (Cliccare per leggere l'articolo)

on .

Direttore responsabile: Michele Del Castello
Direttore: Licio Di Biase
Capo redattore: Alessandro Di Biase
Redazione: Giampiero Di Biase, Doriana Roio, Chiara Marini, Filippo Cattelan.
Terzo Millennio News–on line
Edizione scep services sas – via di sotto, 41 – 65100 – Pescara
Registrato presso il Tribunale di Pescara n.1/93 del 6 febbraio 1993
Iscrizione registro nazionale della stampa n. 4220 del 14 maggio 1993

Il nostro settimanale on line da leggere nella propria posta, estende ancora di più il numero dei propri lettori. Chi non volesse ricevere il nostro giornale, oppure volesse segnalare notizie o fornirci altri indirizzi a cui inviare il giornale può rivolgersi a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .
La redazione

Il tuo indirizzo e-mail è stato rilevato da elenchi di pubblico dominio, da siti internet o da e-mail ricevute. In ottemperanza della Legge 675 del 31/12/96 così come modificata dal decreto legislativo 196 del 30/06/2003, per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati, rispondendo CANCELLAMI all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ricordando di usare lo stesso nome e la stessa e-mail, da cui risulta di aver ricevuto le nostre informazioni e non riceverai più alcun messaggio. Grazie della collaborazione. Se invece vuoi continuare a ricevere la nostra newsletter, ma hai cambiato indirizzo, puoi comunicarcelo e noi aggiorneremo la nostra mailing list. Puoi, inoltre, comunicarci e-mail di persone interessate a ricevere “Terzo Millennio News – on line”.

DOCUMENTO PER IL POPOLARISNO NEL PAESE E NELLE ISTITUZIONI

on .

“LABORATORIO SPATARO”

Scuola di formazione politica per il  popolarismo nel Paese e nelle Istituzioni

 

SE NE PARLI

Questo documento è il frutto di incontri, riflessioni e dibattiti organizzati dall’Istituto di Cultura “Giuseppe Spataro”, ora “Laboratorio Spataro” e dal Coordinamento “Democratici Cristiani per l’Abruzzo”, ora “Democratici e popolari per l’Abruzzo”. Vuole essere uno stimolo alla riflessioni dinanzi alla scomparsa di qualsiasi riferimento nello scenario politico contemporaneo al Popolarismo e al cattolicesimo-democratico. Ovvio, non vi è la presunzione della completezza e della definizione dei temi  e dei contenuti. Ma vuole essere uno strumento per sollecitare la riflessione. Infatti, il titolo è: “Se ne parli”. (CONTINUA)

 

LABORATORIO SPATARO - SE NE PARLI -DOCUMENTO N. 4

on .

“LABORATORIO SPATARO”

Scuola di formazione politica per il  popolarismo nel Paese e nelle Istituzioni

 

                            Princìpi e idee

            per un’azione politica popolare

 

Una forza popolare e democratica deve opporsi alle derive populiste e plebiscitarie. Questa opposizione può scaturire solo attraverso l’attualizzazione di idee e principi che appartengono alla storia del movimento cattolico. Non una rilettura nostalgica, ma la concreta attualizzazione di sensibilità per rispondere alle domande della società contemporanea. Le risposte non possono essere quelle legate ad una visione approssimativa e contingente.

 (CONTINUA)

“Democratici e Popolari per l’Abruzzo”.

on .

L’approccio moderato di Don Sturzo ed il pragmatismo di De Gasperi, che hanno ispirato la nascita del Coordinamento “Democratici Cristiani per l’Abruzzo”, guidano oggi la trasformazione di questo movimento in “Democratici e Popolari per l’Abruzzo”. (CONTINUA)