PIAZZA ITALIA

Pescaratutela/selfie: per l’Osservatorio urbano permanente dell’edilizia storica del Comune di Pescara

on .

 “PESCARATUTELA/SELFIE”

COMITATO PER LA TUTELA DEGLI OTTO LUOGHI IDENTITARI DI PESCARA

 

     Al Sindaco del Comune di Pescara

                     All’Assessore all’ Urbanistica Stefano Civitares

p.c. Al Prof. Claudio Varagnoli -Dipartimento diArchitettura UdA

 Al Dott. Aldo Pezzi – Soprintendenza Mibact - Abruzzo

Oggetto:   Richiesta di istituzione dell’Osservatorio urbano permanente  dell’edilizia storica del Comune di Pescara

Facendo riferimento al provvedimento di variante al Piano Regolatore del Comune di Pescara per La tutela del Patrimonio storico-culturale al punto "3.4. Proposta per un Osservatorio urbano permanente dell’edilizia storica”, si legge:

“La messa in valore del patrimonio storico architettonico, e in generale delle identità culturali locali, pone la necessità di periodiche rilevazioni dirette orientate all’individuazione della consistenza effettiva delle unità edilizie, alla valutazione sul mantenimento degli elementi architettonici/tipologici più rilevanti, nonché della condizione statica degli edifici. A tal fine, in alcune città sono stati istituiti gli Osservatori sul recupero dell’edilizia storica che possono valere di esempio anche per il caso di Pescara. "

Alla luce di imminenti provvedimenti che dovranno essere approvati dal Consiglio Comunale, tra cui il recepimento della Legge Regionale n. 40 del 2017, relativo al recupero del Patrimonio esistente, si invita l’Amministrazione Comunale a provvedere all’istituzione dell’Osservatorio urbano permanente, onde evitare interventi lesivi del Patrimonio Storico-Culturale.

 Il coordinatore 

Licio Di Biase

CONTO ALLA ROVESCIA PER L’ABBATTIMENTO DELL’EX ENAIP

on .

E’ iniziato il conto alla rovescia per l’abbattimento dei fabbricati fatiscenti dell’ Ex Enaip.
L’Amministrazione Comunale ha approvato infatti oggi, con delibera di giunta, il progetto definitivo ed esecutivo dei “lavori di demolizione del complesso ex Enaip in via della Riviera”. L’atto innescherà le procedure che porteranno in tempi brevi all’abbattimento di un complesso divenuto nel tempo luogo di ritrovo per disperati e punto di riferimento per attività illecite. La procedura di gara che partirà in tempi brevissimi individuerà entro i successivi 30 giorni la ditta esecutrice dei
lavori per poi arrivare alla definitiva messa in atto della demolizione.
“Con l’approvazione della delibera – ha spiegato il Sindaco Carlo Masci – abbiamo messo un ulteriore tassello per eliminare le strutture fatiscenti e abbandonate, manufatti pericolosi anche dal punto di vista igienico sanitario, da anni rappresentavano un obbrobrio territoriale.
L’abbattimento dovrebbe avvenire presumibilmente nel mese di novembre.”
 

 

Servizi demografici online, da lunedì al via il servizio sul sito del Comune

on .

“Da lunedì 13 maggio 2019 è attiva dal sito ufficiale del Comune di Pescara, la sezione dedicata ai servizi demografici on-line forniti dall’Ente. Attraverso il portale, grazie all’attività promossa dall’Assessorato ai Servizi Demografici, diventerà possibile eseguire alcune operazioni senza doversi recare personalmente agli Uffici dei Servizi Demografici del Comune.

Lo sportello telematico consente, ad oggi, di acquisire certificati anagrafici e di stato civile. A regime, dopo una prima fase sperimentale, potranno essere attivate ulteriori funzioni a vantaggio della comodità degli utenti e maggiore funzionalità degli uffici.

L'accesso alla sezione Servizi al Cittadino consente ai residenti di visualizzare la propria posizione anagrafica e di stato civile nonché di produrre le proprie certificazioni per sé e per il proprio nucleo familiare. Per accedere al servizio telematico, l'utente dovrà necessariamente essere accreditato tramite l'utilizzo di SPID, ossia le credenziali ufficiali per dialogare con la Pubblica Amministrazione.

Pertanto chi già dispone delle credenziali SPID accederà direttamente al Servizio online, inserendo tali credenziali e risultando immediatamente accreditato senza ulteriori fasi di registrazioni.

Il Servizio offerto è completamente gratuito, fermo restando l'apposizione del bollo, laddove per legge richiesto, da parte dell'utente stesso, al fine di dare piena validità al certificato richiesto”.

 

Pescara, 11 maggio 2019

 

L’assessore ai Servizi Demografici

Simona Di Carlo

 
 
 

PESCARA SOSTIENE L’AMBIENTE

on .

Nella giornata dei “Fridays for future” il sindaco Carlo Masci ricorda la linea “verde” scelta dalla città
Una giornata segnata dal colore verde, quella che ha visto scendere in piazza i ragazzi di tutto il Mondo. L’ onda verde che si è riversata nelle strade per la terza edizione dei “Fridays for future” ha toccato anche Pescara ma non ha colto di sorpresa l’Amministrazione Comunale che all’Ambiente riserva un’occhio particolare nelle sue linee di mandato.
“L’Amministrazione Comunale è molto vicina alle tematiche dell’Ambiente. Nelle linee programmatiche di mandato - afferma il Sindaco Carlo Masci – il progetto di rilancio della città di Pescara vede i cittadini epicentro di una nuova economia totalmente eco - sostenibile. Useremo tutti i sistemi più innovativi legati alle smart land e continueremo ad affrontare i problemi dell’ambiente urbano partendo dal tema del verde, che è l’elemento fondativo del sistema di spazi che possono consentire alla città una rigenerazione
ecologica dell’ambiente. Come Comune siamo impegnati sia nel migliorare la
manutenzione del verde pubblico, sia nella progettazione di nuove aree verdi sia
nell’incremento del parco arboreo cittadino. Il concreto ampliamento ambientale passerà attraverso la valorizzazione del sistema verde in termini di ricucitura e rigenerazione del tessuto urbano.
Alla fine di questi cinque anni Pescara avrà più verde, più parchi, più essenze arboree che miglioreranno la qualità della vita dei propri cittadini.”