PIAZZA ITALIA

Pescaratutela/selfie: per l’Osservatorio urbano permanente dell’edilizia storica del Comune di Pescara

on .

 “PESCARATUTELA/SELFIE”

COMITATO PER LA TUTELA DEGLI OTTO LUOGHI IDENTITARI DI PESCARA

 

     Al Sindaco del Comune di Pescara

                     All’Assessore all’ Urbanistica Stefano Civitares

p.c. Al Prof. Claudio Varagnoli -Dipartimento diArchitettura UdA

 Al Dott. Aldo Pezzi – Soprintendenza Mibact - Abruzzo

Oggetto:   Richiesta di istituzione dell’Osservatorio urbano permanente  dell’edilizia storica del Comune di Pescara

Facendo riferimento al provvedimento di variante al Piano Regolatore del Comune di Pescara per La tutela del Patrimonio storico-culturale al punto "3.4. Proposta per un Osservatorio urbano permanente dell’edilizia storica”, si legge:

“La messa in valore del patrimonio storico architettonico, e in generale delle identità culturali locali, pone la necessità di periodiche rilevazioni dirette orientate all’individuazione della consistenza effettiva delle unità edilizie, alla valutazione sul mantenimento degli elementi architettonici/tipologici più rilevanti, nonché della condizione statica degli edifici. A tal fine, in alcune città sono stati istituiti gli Osservatori sul recupero dell’edilizia storica che possono valere di esempio anche per il caso di Pescara. "

Alla luce di imminenti provvedimenti che dovranno essere approvati dal Consiglio Comunale, tra cui il recepimento della Legge Regionale n. 40 del 2017, relativo al recupero del Patrimonio esistente, si invita l’Amministrazione Comunale a provvedere all’istituzione dell’Osservatorio urbano permanente, onde evitare interventi lesivi del Patrimonio Storico-Culturale.

 Il coordinatore 

Licio Di Biase

Iniziative 8 marzo. All’Aurum la mostra Donne e la musica di Un concerto per Amore

on .

Diverse le iniziative all’Aurum in occasione dell’8 marzo presentate oggi in conferenza stampa. La prima è la mostra del fotografo pescarese Marco Lussoso, a cura della Commissione Pari Opportunità in occasione dell’8 Marzo, ritratti fotografici femminili in dieci anni di carriera.

L’altro evento si svolgerà invece il 9 marzo si tratta de "Un concerto per Amore", a cura dell’impresa Polvere di eventi di Monica Recchia e con il patrocinio del Comune, contro la violenza di genere con una esclusiva musicale che andrà a sostenere l’associazione Doppia Difesa.  In conferenza la presidente Tiziana Di Giampietro, il fotografo Marco Lussoso, Monica Recchia per polvere di eventi, i consiglieri comunali Maria Ida D’Antonio, membro della CPO, Mirko Frattarelli e il consigliere regionale Antonio Blasioli.

 

“La Commissione Pari Opportunità vuole celebrare con una mostra la giornata dell’8 marzo – così la presidente Tiziana Di Giampietro – Dall’8 al 13 sarà visitabile la mostra del fotografo Marco Lussoso “Donne”, che mette insieme una galleria di ritratti femminili composta in 10 anni di carriere. La mostra è dedicata a tutte le donne vittime di violenza che subiscono e hanno subito violenza e vogliamo dedicarla a tutte le donne che vivono questa triste condizione, con un pensiero speciale ad Anna Rita Rossini, componente della Cpo scomparsa nel 2018, che ha dedicato impegno ed energie a tali tematiche. La mostra accresce la necessità di far crescere ancora di più la lotta alla violenza di genere che purtroppo continua a incidere sulla cronaca nera anche quotidianamente. Quello che emerge è una minima parte di ciò che le donne sono costrette a subire e che tutti dobbiamo contribuire a far scendere di entità. Punta a questo anche l’altra iniziativa della Cpo, che ha rinnovato l’organizzazione dei corsi gratuiti di difesa personale giunti alla 7° edizione il corso di autodifesa femminile a cura della Commissione Pari Opportunità, destinato a circa 100 donne e in collaborazione con gli assessorati a Politiche Sociali, Pari Opportunità e Sport. Un corso non solo per difendersi, ma anche per conoscere anche strategie da mettere in atto in situazioni di pericolo che la Commissione pari opportunità ha promosso per dare un'opportunità concreta in più alle donne. Negli anni scorsi abbiamo avuto tantissime iscrizioni, l’auspicio è quello di veder crescere ancora il corso e vederlo rappresentato in varie zone della città. Per partecipare bisogna contattare l’Accademia Karate Do Asd, via Lago di Capotosto o contattare il numero 346/9642908 oppure 085/53548”.

 

“Ho fatto tanti libri in questi trent’anni da fotoreporter – così Marco Lussoso – Sono partito fa fotografo del Centro a fotoreporter per moda, glamour e sport per riviste, corriere della sera e repubblica a Milano. Da dieci anni avevo in mente di fare un libro sulla forza interiore delle donne, ne ho fotografate di tutti i tipi, soffermandomi su tecniche semplici, perché venisse fuori l’identità, il carattere. Le foto sono essenziali e penso che le personalità emergano con grande forza. Ci sono ritratti della Loren, Cardinale, Hunziker, insieme a donne del territorio, una fusione per sottolineare l’importanza di una dimensione che merita rispetto e attenzione tutto l’anno”.

 

“L’8 marzo è una giornata importante – così la consigliera Maria Ida D’Antonio  - gli eventi abbracciano tutta la tematica. Questa giornata voglio dedicarla all’amica Anna Rita Rossini che è stata una donna importante per la nostra comunità perché impegnata sul fronte parità e sul territorio a difesa della donna e della dignità, scomparsa quattro mesi fa a causa di un male incurabile contro cui ha lottato con fermezza e coraggio”. “Iniziative tali dovrebbero esserci durante tutto l’anno dice il consigliere Mirko Frattarelli - e ben vengano iniziative come quelle presentate per portare una riflessione importante sul tema”.

 

“Polvere di eventi rilancia il territorio attraverso gli eventi, valorizzando luoghi storici, architettonici e naturalistici della regione con una visuale diversa volta ad aprire l’Abruzzo al mondo – così Monica Recchia titolare di Polvere di Eventi e motore dell’iniziativa Un concerto per amore -  Era doveroso avvicinare tematiche sociali importanti come il femminicidio e la violenza sulle donne attraverso un concerto che vuole mettere al centro l’amore , a cui ogni relazione dovrebbe essere ispirata. L’evento di sabato nasce per amore di tutte le donne violate, che purtroppo sono tante. Un concerto che va dalla musica classica al jazz con maestri di fama internazionale che saranno all’Aurum insieme ai nostri talenti. Dedicheremo la serata all’associazione Doppia Difesa, a cui andranno gli introiti dell’iniziativa, Onlus che rappresenta la forza che ha portato all’attivazione del codice rosso sulla violenza di genere, approvato in Consiglio dei Ministri in modo che le donne che subiscono violenza possano essere salvate in tempo. Oltre la musica ci saranno dati sulla lotta di genere. Madrina dell’evento sarà la senatrice Stefania Pezzopane, come simbolo di donna impegnata per l’Abruzzo e per le donne”.

 

“Siamo abituati a vivere l’8 marzo in modo consumistico – conclude il consigliere regionale Antonio Blasioli - e spero che iniziative che arrivano da associazioni e soggetti che vivono questi temi, siano sempre più numerose e aiutino a farci riflettere. Pescara ha avuto diverse donne vittime della violenza di genere, dobbiamo tenere alta l’attenzione facendo dell’8 marzo una giornata di  memoria e di impegno”.

 

Rotatoria del Pronto Soccorso, affidati i lavori.

on .

Natarelli: “Lavori in aprile. La rotatoria fluidificherà il traffico di un incrocio pericoloso e agevolerà l’ingresso al nuovo Pronto Soccorso”

 

 Affidati i lavori di infrastrutturazione e messa in sicurezza della nuova rotatoria che sorgerà in via Monte Fonte Romana dinanzi al nuovo Pronto Soccorso. Li svolgerà la ditta Di Egidio Srl con il 26 per cento di ribasso per 327.912,96 euro.

 

 “Comincerà ad aprile un lavoro molto atteso, nato per mettere in sicurezza l’incrocio fra via Fonte Romana, via Monte Faito e via Gole di San Venanzio – così l’assessore ai Lavori Pubblici Tonino Natarelli – Così uno degli incroci più sensibili, anche per via del passaggio delle ambulanze e di tutta l’utenza ospedaliera, viene preso in carico, in vista anche del nuovo ingresso del realizzando Pronto Soccorso, le ambulanze rientreranno proprio nell’area dove sorgerà la rotatoria.

Lo spartitraffico verrà sostituito da una rotatoria che nascerà all’altezza dei capannoni degli operai del Comune. E’ un lavoro importante perché parte dalla piena sintonia con la Asl di Pescara, è stato preceduto da una serie di incontri tra i tecnici comunali e quelli della Asl, promossi dall’ex assessore Antonio Blasioli che si è impegnato sul progetto dall’inizio del mandato e culminati nella condivisione dell’esigenza di un intervento di più ampio respiro per la progettazione e realizzazione della nuova viabilità esterna ed interna al Pronto Soccorso,  per ottimizzare i flussi veicolari in ingresso ed uscita.

Il Comune di Pescara sarà stazione appaltante e curerà la progettazione e l’esecuzione delle opere, sia della viabilità esterna che di quella interna, intendendo per viabilità interna quella che condurrà le ambulanze dall’altezza dell’attuale CUP fino all’ingresso del Pronto Soccorso e da qui all’uscita su via Fonte Romana, mentre Comune e Asl pagheranno ognuno per le opere di competenza, per cui la rotatoria sarà a carico del Comune per €. 100.000,00 mentre la Asl stanzierà €. 320.000. L’importo complessivo del progetto è di 420.000,00.

Ancora una volta dimostriamo di saper centellinare i nostri interventi sui lavori pubblici, intervenendo solo laddove è necessario per la sicurezza degli utenti della strada”.

 

 Pescara,  06 marzo 2019

Autunno nella Riserva dannunziana, pronte a ripartire le attività didattiche con le scuole.

on .

Marchegiani:

“Per i ragazzi è un’esperienza conoscitiva e formativa importante”

 

“L’autunno è tutto da scoprire all’interno della Riserva dannunziana, grazie alle attività didattiche e informative condotte dalle cooperative il Bosso e Majambiente che gestiscono il centro visite del nostro polmone verde.

Attività che si svolgeranno nei mesi di ottobre e novembre, rivolte a chiunque voglia scoprire l’ecosistema della riserva, la sua flora e anche la fauna, ma che si rivolgono particolarmente alle scuole, con laboratori e visite full immersion nel verde che non solo rispondono a curiosità e favoriscono nuove scoperte, ma sono necessarie a coltivare nei ragazzi la tutela di questo patrimonio che appartiene alla città.

Giorni, date e orari possono variare in base alle condizioni meteo, ordinanze Comunali e cause di forza maggiore, ma la riserva comunica attraverso la pagina facebook Pineta Dannunziana.

E’ in ogni caso necessario pianificare le visite, prenotandole con gli educatori ambientali che faranno da guida al numero : 085/9808009 (diretto del Bosso), oppure cercando direttamente informazioni al Punto info dell’Aurum Pescara - La fabbrica delle idee Largo Gardone Riviera”.

 

Pescara, 2 ottobre 2018

 

L’assessora alla Riserva dannunziana

Paola Marchegiani