PIAZZA ITALIA

La cultura dell'abbattimento.

on .

Pescara negli utlimi anni ha buttato giù la stazione di Porta Nuova, la centrale del latte, la Filanda Giammaria...per non parlare della cose buttate giù in precedenza, ad iniziare dal teatro Pomponi. Ora anche Francavilla si associa a questo filone culturale: abbattimento degli elementi identitari e memoriali. Penso che ci sia dietro una Cultura, quello dell'abbattimento e del voler a tutti i costi tagliare col passato. Un modo inqualificabile di governare il territorio.

 

Un anno di gestione dell'Aurum: la Fabbrica delle Idee torna a produrre raddoppiando gli introiti

on .

Si è svolta la conferenza di presentazione dei dati relativi ad un anno di gestione dell’Aurum e delle altre strutture culturali cittadine: hanno partecipato l’Assessore al Patrimonio Culturale Paola Marchegiani e il responsabile amministrativo dell’Aurum Licio Di Biase che hanno illustrato i risultati della gestione produttiva della struttura e di altri spazi di prestigio cittadini di competenza comunale. (CONTINUA)