CULTURA

Nicola D'Antino e le statue del Ponte Littorio di Pescara. All'aurum. Grande partecipazione di pubblico. Eccezionale il modello d'autore.

on .

L'esposizione all'Aurum del modello d'autore di una delle quattro statue del Ponte Littorio di Nicola D'Antino e la relativa riflessione sullo scultore è stato sicuramente il momento storico-culturale più interessante che sta caratterizzando Pescara....città contaminata, meticcia che disperde la propria memoria e non fa nulla per recuperarla. Nicola D'Antino per Pescara, per l'Abruzzo è un'artista da ricordare. Intanto è stato ricordato all'Aurum alla presenza di Pasquale Del Cimmuto, Aldo Pezzi, Paola Di Felice. Con la conduzione di Mila Cantagallo. Ho creduto e credo in questo percorso. C'erano 300 pescaresi e non, per capire chi era questo artista di Caramanico.

Martedì 1° agosto esposizione del Modello d'autore in bronzo di una delle quattro statue di Nicola D'Antino del Ponte Littorio di Pescara (Anni '30): eccezionale presenza di pubblico

on .

L'esposizione all'Aurum del modello d'autore di una delle quattro statue del Ponte Littorio di Nicola D'Antino e la relativa riflessione sullo scultore è stato sicuramente il momento storico-culturale più interessante che sta caratterizzando Pescara....città contaminata, meticcia che disperde la propria memoria e non fa nulla per recuperarla. Nicola D'Antino per Pescara, per l'Abruzzo è un'artista da ricordare. Intanto è stato ricordato all'Aurum alla presenza di Pasquale Del Cimmuto, Aldo Pezzi, Paola Di Felice. Con la conduzione di Mila Cantagallo. Ho creduto e credo in questo percorso. C'erano 300 pescaresi e non, per capire chi era questo artista di Caramanico.

 

“Cinema Sotto Le Stelle” Il Cinema all’aperto a Pescara,

on .

La “settima arte” come mezzo per conoscere e riconoscersi negli spazi pubblici, un modo per rivedere pellicole che hanno fatto grande il cinema italiano nel mondo, ma anche per trascorrere le calde serate estive all’aperto, sulla magnifica passeggiata rivierasca pescarese, che ha il suo centro panoramico nello Stadio del Mare. Qui si terranno le proiezioni del “Cinema sotto le stelle”: Un’iniziativa proposta dall’Associazione Pescara Punto Zero e patrocinata dal Comune assessorato alla Cultura. Stamane la presentazione con l’assessore alla Cultura Giovanni Di Iacovo e il presidente dell’associazione Massimo Melizzi.

 

“Al via un’iniziativa popolare aperta a tutta la città, la prima in ordine di tempo riguarderà il centro, ma ci sposteremo anche in periferia – così l’assessore Giovanni Di Iacovo- uno dei compiti che deve avere la cultura è fare sì che la comunità si possa ritrovare all’insegna di qualità, intelligenza e bellezza. Il cinema invita a questo, la rassegna mette insieme film di oggi e di ieri, per tutti i gusti e le generazioni. Abbiamo pensato di inaugurare questa stagione di cinema all’aperto nell’Arena del Mare e con la programmazione che attraversa varie fasi della cinematografia. Puntiamo a fare sì che sia l’inizio di un segmento capace di rimanere in città. Già raccontandolo molti si sono interessati a questa forma aperta in città, siamo sicuri che sarà frequentatissimo”.

 

“Abbiamo inaugurato a Pescara questa rassegna, consapevoli dell’importanza per la città di una iniziativa che riporta il cinema dopo tanto tempo nelle piazze – aggiunge Massimo Melizzidi Pescara Punto ZeroMostrando delle pellicole “storiche” che hanno fatto conoscere il cinema italiano e il nostro stile di vita in tutto il mondo, cerchiamo di valorizzarne la cultura al di fuori della funzione di puro intrattenimento dei grandi circuiti di distribuzione”.

 

Domenica 15 luglio la prima serata con “IL POSTINO” film del 1994 con il grande Massimo Troisi per l’Oscar alla regia di Michael Radford; a seguire il 22 luglio con MEDITERRANEO – 1991 - Oscar miglior film straniero e David di Donatello a Gabriele Salvatores; il 27 luglio DIVORZIO ALL’ITALIANA – 1961 – Oscar miglior sceneggiatura originale - Regia di Pietro Germi; il 5 agosto IL SORPASSO – 1962 - Regia di Dino Risi; il 12 agosto C’ERA UNA VOLTA IN AMERICA – 1984 - Regia di Sergio Leone;  il  19 agosto CAPTAIN FANTASTIC – 2016 - Regia Matt Ross; per concludere il 26 agosto INSIDE OUT, un’animazione del 2015 per la regia di Pete Docter, adatta a bambini e adulti.

Tutte le domeniche, a partire dalla metà di luglio e fino al 26 agosto, come da calendario, e delle proiezioni “speciali” che saranno comunicate di volta in volta sulla pagina dell’associazione nel Parco di Villa De Riseis.

Le proiezioni in caso di vento eccessivo si terranno in Piazza della Rinascita (piazza Salotto) previa comunicazione sulla pagina dell’associazione Pescara Punto Zero.

 

 https://www.facebook.com/pescarapuntozero/

 

Pescara, 11 luglio 2018