EVENTI

GIOVEDI' 12 GENNAIO all'Aurum è andata in onda l'affascinante descrizione della storia della città di Pescara....tra narrazione, letture, aneddoti, folklore: "Raccontiamo Pescara". Con Licio Di Biase (narratore) e Mila Cantagallo (presentatrice).

on .

 
Giovedì 12 gennaio, nella serata,  all'Aurum è andata in onda l'affascinante descrizione della storia della città di Pescara.
Lo spettacolo-narrazione "Raccontiamo Pescara" ideato daLicio Di Biase, ha raccontato con piacevole leggerezza i 90 anni di vita di Pescara, utilizzando letture, canti folkloristici, musiche e balli.
Bravissima Mila Cantagallo, che ha condotto in modo impeccabile la serata....oltre due ore di spettacolo-narrazione con quasi 350 persone ad assistere ai ricordi dei 90 anni della nascita del Comune  e dell'isitituzione della Provincia di Pescara.
Una formula semplice ma efficace per avvicinare i pescaresi alla storia della città e per far comprendere il senso e il valore di quelle parti che Licio chiama i luoghi identitari. Complimenti a tutti i protagonisti, a cominciare, appunto, da Licio Di Biase e Mila Cantagallo.
Ma vanno sottolineati tutti gli artisti che amichevolmente sono intervenuti alla serata: Luigi Ciavarelli,Giulia Basel, Milo Vallone,Assunta Dezio, Mariagabriella Zappacosta,  Il Coro femminile "Butterfly" diretta dal M.° Mariarita D'Orazio, e poi Nicola Di Nardo, Fabrizio Mancini, Antonio Cilli e Fabrizio Cilli, che si sono occupati delle musiche, e il Gruppo Folk Giuseppe Di Pasquale-Pro Loco di Pescara che hanno curato i balli, con la Saltarelle in primo piano.

A Licio Di Biase il Premio della Critica alla manifestazione "Politici ai fornelli"

on .

Giovedì 23 marzo al Ristorante "Giardino dei Principi" manifestazione "I politici ai fornelli". Nelle foto, Licio Di Biase e Riccardo Padovano all'opera.  11 concorrenti!!!...c'erano i Sindaci di Chieti, Teramo e Torino del Sangro, e poi Stefania Pezzopane, Camillo Sborgia, Marina Febo e vari consiglieri comunali e io e Riccardo! La giuria  ha attribuito IL PREMIO DELLA CRITICA a Licio Di Biase per il  piatto LINGUINE AL TONNO M.M. Ha detto Licio Di Biase: "Ecco il piatto con cui la giuria del premio "politici ai fornelli" mi ha attribuito il PREMIO DELLA CRITICA....Linguine al tonno m.m.....piatto semplicissimo (e non poteva essere altrimenti per un pivello cuoco come me): 1Kg. di linguine, olio (quello serio...di loreto, o di moscufo o di pianella o di tocco da casauria) e aglio (senza camicia), tonno due barattoli (in vetro), acciughe, capperi non salati e olive nere snocciolate. Pachini, tagliati in due, massimo quattro pezzi. Il sale solo nella pasta che, una volta bollita, bisogna mantecare nella padella...e alla fine un pò di prezzemolo......di più non so fare!!! Buon appettito!"

Foto sulla pagina di Facebook di Licio Di Biase